Come disegni una bicicletta?… e se fosse elettrica?

La Bicicletta di Domenico Monaco per Velocipedia di Gianluca Gimini

“Tutti sanno com’é fatta una bicicletta, eppure…”

Spesso crediamo di sapere come funzionano le cose, ma il più delle volte ci sbagliamo e ci facciamo un idea tutta nostra che però non corrisponde esattamente alla realtà, anzi delle volte nemmeno ci si avvicina.

É noto che la mente delle persone interpreta e si fa un’idea del funzionamento delle cose molto spesso soggettiva. Più le cose a cui cerchiamo di dare un senso sono complesse, più è facile che la nostra mente si sbagli e crei un modello del tutto inventato, ma a quanto pare viviamo bene lo stesso.

Donna che scrive alla lavagna cose folli
Foto di Andrea Piacquadio da Pexels

Oltre alla complessità anche la visibilità è importante nella costruzione del modello.

É molto più difficile farsi un idea corretta del funzionamento di qualcosa se le sue parti interne o il suo funzionamento non sono chiaramente visibili.

Quindi verrebbe naturale dire che basterebbe renderle visibili perché le persone possano farsi un idea corretta del funzionamento delle cose.

Invece, no! Non basta.

A quanto pare anche se una tecnologia è visibile in tutte le sue parti, spesso le persone non sono in grado creare un modello mentale accurato. Dopotutto, se funziona per quale motivo dovrei chiedermi il perché? Giusto?

Velocipedia di Gianluca Gimini

Un esperimento grafico che mi ha fatto molto ridere, secondo me, mette in luce la scarsa capacità delle persone nel creare modelli mentali corrispondenti alla realtà.

Nel 2009, il designer Gianluca Gimini quasi per gioco ha iniziato a chiedere ai suoi amici di disegnare una bicicletta. Visto che i risultati sono stati sin da subito quantomeno stravaganti ha iniziato a chiedere in giro di disegnare una bicicletta da uomo su fogli di carta.

  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette

Così ha raccolto tutti questi disegni di biciclette, ne ha selezionati un po’ ed gli ha dato vita. Li ha resi reali trasformandoli in accurati modelli 3D, il risultato?

Chiaramente è pazzesco!

Accuratissimi modelli 3D di biciclette, tutt’altro che accurate

Il progetto delle biciclette di Gianluca Gimini si chiama Velocipedia  ed è diventato prima una raccolta di decine di bozzetti a matita e relativi modelli 3D citato dalle più importanti testate giornalistiche online (come la BBC o la RedBull) sino ad essere realmente realizzate da un’azienda Australiana ed esposte Tasmanian museum gestito.

  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca_Gimini_Velocipedia_bozzetti_modelli_3d_biciclette_08
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
  • Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette

Un nutrito gruppo di biciclette al limite della realtà. Alcune probabilmente anche della fisica. Ma comunque dei capolavori di fantasia.

Un singolo designer non potrebbe inventare così tanti nuovi modelli di bici in 100 vite, ed è per questo che guardo questa collezione con tale stupore – Gianluca Gimini

Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette
Gianluca Gimini Velocipedia Biciclette

L’illusione della conoscenza

La mia idea è che questo esperimento artistico è la chiara dimostrazione di come spesso crediamo di sapere come funzionano le cose, ma in realtà ci sbagliamo. Anche quando quello a cui cerchiamo di dare senso è chiaramente visibile in tutte le sue parti come una bicicletta e la utilizziamo tutti i giorni.

Quindi ora, giusto per fare un esercizio mentale, tu che stai leggendo “sapresti disegnare una bicicletta?… anche una elettrica?”

Questa è la mia, non è elettrica! Lo so. Non l’ho disegnata elettrica perché secondo me le biciclette elettriche sono immorali le birre piccole.

Però giuro: l’ho disegnata a mente, senza averne una d’avanti a me!

La bicicletta di Domenico Monaco per Velocipedia di Gianluca Gimini
La bicicletta di Domenico Monaco per Velocipedia di Gianluca Gimini

Cosa ne pensi? Dimmelo su Twitter @_domenicomonaco oppure su
Linkedin linkedin.com/in/domenicomonaco