Introduzione a Dart (DartLang Google)

dart-logo-wordmark

Un primo sguardo a Dart attraverso una breve introduzione del linguaggio di programmazione ideato dal team di Google.


Cos’è Dart?

Dart (DartLang) è un linguaggio di programmazione open-source ideato e sviluppato dal team di Google con lo scopo di sostituire il JavaScript.

E’ un linguaggio basato su classi, a ereditarietà singola, orientato ad oggetti e sintassi in stile C. Supporta interfacce, classi astratte, Generics e la tipizzazione opzionale. Dichiarano gli autori del linguaggio: “Dart è un nuovo linguaggio ma allo stesso tempo familiare!”

E’ un linguaggio “intepretato”, dunque necessità di una VM per essere esguito. In oltre, essendo pensato come sostituto del JavaScript, e quest’ultimo popolarissimo tra sviluppatori e a livello di supporto dei Browser, Dart offre alcune interessanti possibilità di interazione con codice JavaScript:

  • La compilazione del codice Dart in JS rendendo la tua applicazione compatibile con i browser senza la VM per DartLang
  • Un modulo software chiamato “js interop” che permette a funzioni o componenti software realizzate in JS utilizzabili attraverso il codice in DartLang;

Esempio di base ‘command line’


// commenti

import 'dart:math';
import 'package:browser';

/**
* Classe principale per applicazione Dart
* di tipo "Command Line"
**/
main(){
    print("Hallo World!");
}

Fonti:

  • https://www.dartlang.org/
  • http://www.grobmeier.de/dart-isolates-08112011.html